Ciao ragazzi!

Oggi vi mostro la seconda foto del set fatto con Giada l’ultima volta. Anche in questa foto, come nella precedente, il flash ha giocato un ruolo fondamentale, senza il quale non sarei riuscito a realizzare lo scatto.

Ma andiamo per gradi.. Ho deciso di continuare ad usare la scala che ho trovato per la foto precedente, ma al posto di salire io sopra e far stare Giada sotto, ci siamo invertiti i ruoli.

Come molti di voi sapranno, quando si vuole fotografare una persona al tramonto, è molto difficile utilizzare la sola luce ambiente. Se infatti si espone per la persona, il cielo diventerà molto slavato, fino addirittura ad essere bianco puro, mentre invece se si espone per il cielo, la persona in primo piano sarà nettamente sottoesposta. Un singolo flash è in grado di risolvere questo problema! Infatti se esporremo per il cielo, utilizzando il flash potremo ridare vita al/alla protagonista dello scatto, ottenendo quindi una buona esposizione per entrambe le cose.

Il problema è che purtroppo spesso per ottenere uno scatto ben esposto per il cielo al tramonto è necessario utilizzare tempi rapidi, che vanno oltre il tempo di sync della reflex. Ciò porta a dover sfruttare al massimo la potenza dei nostri flash, che lavorando in high sync vedono decurtata di molto la massima luce che possono produrre.

Per questo scatto, come si può vedere dalla foto successiva, se si fosse esposto per il soggetto, il cielo sarebbe stato completamente bianco, e quindi privo di ogni interesse.. nella foto potete inoltre vedere il posizionamento del flash nudo sul treppiede

Ho pertanto sottoesposto parecchio, in maniera tale da avere un cielo interessante. Per poter riportare luce su Giada ho dovuto utilizzare il flash Canon 580EXII nudo, a massima potenza (1/1), con parabola a 105mm. Esso è stato comandato tramite trigger Yongnuo YN-622C, che permettono di operare in high sync. Infatti il tempo di scatto è stato di 1/500 (ben oltre il tempo di sync della mia reflex, ovvero 1/160), ad ISO 200 ed f5.6.

Dopo un po’ di postproduzione (molto simile a quella del video che ho recentemente pubblicato) ecco a voi Wings on stairs.

Alla prossima!

Stefano

Iscriviti alla miaNewsletter!

Così rimarrai aggiornato sui workshop in arrivo e sui contenuti pubblicati!

Benvenuto nel gruppo!

Pin It on Pinterest

Shares
Share This