Spesso agli inizi mi chiedevo perché con il grandangolo variando la lunghezza focale tra 15 e 16 mm l’angolo di campo variasse molto, mentre invece con il teleobiettivo tra 200 e 201 mm non cambia nulla e si è costretti a salire di 100 mm per volta (e quindi passare da 200 a 300 e poi 400 mm).
Poi ho scoperto che l’angolo di campo è legato alla focale dell’obiettivo da una semplice formuletta e allora ho deciso di spiegarlo in un video.

Lo trovate qui sotto!

Iscriviti alla miaNewsletter!

Così rimarrai aggiornato sui workshop in arrivo e sui contenuti pubblicati!

Cosa ti interessa maggiormente?

Benvenuto nel gruppo!

Pin It on Pinterest

Shares
Share This