Cosa leggo?

Ecco cosa hai scelto di approfondire!

I fondamenti della street photography

Di James Maher (testo in italiano – PDF ebook)

  • Contenuti
  • Leggibilità
  • Livello (base/avanzato)
  • Valutazione complessiva

Numero pagine

Prezzo (€)

Recensione

Come voi ben sapete, la street photography non è esattamente il mio genere di fotografia.. io sono più per lo scatto preparato, con flash, ombrellini e chi più ne ha più ne metta. Tuttavia nella vita è sempre importante non porsi dei limiti mentali, e per questo ho voluto imparare un po’ di più relativamente alla fotografia street, di cui conosco così poco, e per farlo ho letto l’ebook I fondamenti della Street Photography, di James Maher (tradotto in italiano peraltro!). Questo ebook condensa in 150 pagine una marea di informazioni, che spaziano dal carattere tecnico (ISO, diaframma etc), a quello compositivo, a quello più prettamente artistico. Per coloro che intendono portare avanti questo tipo di fotografia, penso esistano pochi libri fatti così bene. L’autore (molto noto nell’ambito street) dà veramente tanti consigli e cerca di far capire a chi legge cosa ci sta dietro alla fotografia in sè, come interpretarla e come raggiungere certi risultati. Vi riporto un estratto del libro che mi ha colpito molto:

Alcuni fotografi di strada si concentrano sulle persone e le espressioni, altri sulla bellezza e sulle forme, altri sul lato oscuro della vita, altri sul surreale e altri sugli eventi casuali, esistenziali che accadono intorno a noi. Le loro fotografie sono un’espressione di come vedono il mondo.

Insieme all’ebook vero e proprio, viene dato anche un utilissimo allegato intitolato Conversazioni sulla street photography, in cui sono riportate delle vere e proprie conversazioni tra l’autore dell’ebook, James Maher, e fotografi famosi quali Matt Weber, Blake Andrews, Mike Peters, Richard Bram,  Jay Maisel e Dave Beckerman. Non voglio dire che questo sia più utile dell’ebook vero e proprio, ma io l’ho trovato molto bello, perchè mette a nudo i pensieri di questi fotografi e fa capire come la pensano, permettendo quindi a noi utenti finali (anche a gente come me che non ne sapeva nulla) di addentrarci più profondamente all’interno di questo bel mondo che è la street photography.

p.s. Vi arrivano due pdf all’acquisto dell’ebook, quindi non avete bisogno per forza di un lettore e-book, basta un normalissimo pc!

Iscriviti alla miaNewsletter!

Così rimarrai aggiornato sui workshop in arrivo e sui contenuti pubblicati!

Benvenuto nel gruppo!

Pin It on Pinterest