[it]Ciao ragazzi,

come ben sapete io non sono un mostro di photoshop, però ho provato a dilettarmi con una fotografia di Chiara del set proposto nell’episodio precedente del blog, ed in particolare ho provato ad arrivare ad uno stile un po’ più grunge, simile ad alcuni scatti di Joey Lawrence (https://www.joeyl.com).

Per fare ciò ho preso lo scatto di base[/it] [en]Hi guys,

as you know I am not a photoshop monster, but I tried to play with a photo of Chiara of the previously blog episode set, and in particular I tried to arrive to a little grunge style, similar to some Joey Lawrence shots (https://www.joeyl.com).

To do this I took the base shot[/en]

[it]e ad esso ho sovrapposto delle textures di muri rovinati e con crepe scaricate gratuitamente da internet (https://www.grungetextures.comsu questo sito ne trovate tante gratuite e di alta qualità).[/it] [en]and to that I added some textures of ruined walls downloaded for free from internet (https://www.grungetextures.com on this site you can find a lot of them of good quality).[/en]

[it]Dopo aver sovrapposto le textures alla foto su photoshop su dei nuovi livelli (dopo averle desaturate ovviamente), ho semplicemente selezionato per ogni texture il metodo di fusione che più mi aggradava (in particolare ho usato hard light e darken in questo caso). A questo punto ho regolato l’opacità di ogni livello (quelli delle crepe li ho lasciati sul 90-100% e quello con le strisciate invece sul 40%).

Ho poi creato delle layer mask per far sì che crepe etc non fossero presenti sul viso, che andava lasciato pulito.[/it] [en]After having added the textures to the base shot on photoshop on new layers (after desaturation obviously), I simply selected for every texture the fusion method that I appreciated most (in particular I used hard light and darken in this case). At this point I set the opacity of every layer (I left the ones with the cracks on 90-100% and the one with the stripes about 40%).

I created, then, a layer mask in order not to have cracks on the face, that had to be left clean.[/en]

[it]Il risultato finale è riportato qui sotto, spero vi piaccia.

Alla prossima!

Stefano[/it] [en]The final result is here under, I hope you like it!!

Bye!!

Stefano[/en]

Iscriviti alla miaNewsletter!

Così rimarrai aggiornato sui workshop in arrivo e sui contenuti pubblicati!

Cosa ti interessa maggiormente?

Benvenuto nel gruppo!

Pin It on Pinterest

Shares
Share This