[it]Ed eccoci al terzo ed ultimo appuntamento riguardante il Congo sul mio blog!

In questo episodio cercherò di illustrarvi la vita quotidiana e le strade del Congo.

Le strade asfaltate sono poche e presentano comunque evidenti problemi di buche.. che nel migliore dei casi sono piccoline, ma a volte attraversano tutta una carreggiata e bisogna fare molta attenzione.. nelle strade sterrate non ne parliamo! Quando piove queste buche si riempiono fino a formare delle specie di piscine che non si sa se si riuscirà ad attraversare! Comunque è molto divertente per noi che siamo abituati alle nostre belle stradine asfaltate!

Il mezzo di trasporto più usato è il taxi, che è di colore bianco e azzurro.. i taxi possono trasportare chi e cosa si vuole, e in alcuni casi raggiungono livelli di “tamarraggine” veramente elevati.. specchietti aggiuntivi sul cofano, varie antenne sul tettino (ne abbiamo contate fino a 15 su un solo tettino!!), alettoni, sedili foderati in pelo, a volte anche i neon blu.. la cosa divertente dei taxi è che vengono lavati dai conducenti dopo le piogge utilizzando l’acqua delle pozze per strada!! Qui di seguito trovate uno scatto rubato di uno di questi momenti..

L’altro mezzo molto usato dalla gente del posto per spostarsi sono i pulmini, che sono riconoscibili dal colore azzurro e giallo. E come i taxi si infilano ovunque, e riescono a superare ogni avversità della strada! Spesso portando a bordo persone pigiate una sull’altra in modi allucinanti.. Qui di seguito potete vedere un taxi e un pulmino in un tratto di strada asfaltato e senza grosse buche, una rarità!

Lungo le strade potete trovare mezzi caricati con qualsiasi cosa, comprese persone.. e oltre persone che tirano carretti caricati all’inverosimile, come quello della foto che vi presento, caricato di materassi in maniera assurda..

Infine vi presento alcune immagini che si possono presentare quando si esce dalla città.. strade che passano in mezzo a piantagioni enormi di eucaliptus, nonchè persone completamente ricoperte di fango per aver osato attraversare le “piscine” naturali con un quad!

Con questo episodio finisce la saga Congo sul mio blog, spero vi sia piaciuta.. e spero vi siano piaciute le foto!! Potete trovare tutte quelle pubblicate qui sui vari episodi in dimensione maggiore sulla mia pagina facebook Stefano Tealdi Photography!!

Ci sentiremo molto presto per un nuovo episodio! E questa volta si torna con una modella!

Stefano[/it] [en]Here we are to my third and last episode on the blog about Congo!

In this episode I’ll try to show you something about the everday life and the streets of Congo.

The asphalt roads are few and they present anyway lots of problems concerning holes.. which in the best of cases are little, but sometines are very big and you have to make great attention.. in the dirty streets then… When it rains these holes fill with water since pools form, and you don’t know if you’ll be able to pass through it! Anyway it is very funny for us who are used to nice streets to go in this type of streets!

The most commonly used method to go from one place to another is the taxi, which can be noticed for its white and light blue colors.. taxes can transport who and what you want, and in some cases they are very particular.. additive glasses on the bonnet, various antennas over (we’ve counted up to 15 on a single taxi!), spoilers, neons.. the funny thing of taxis is that they are washed by drivers after the rains in the pools which form in the streets!! Hereafter you can find a shot of these funny moments..

The other vehicles used by people of Congo to go somwhere are buses, which can be found with their light blue and yellow colors. And like taxes, they can enter everywhere, and they are able to survive to every difficulty on the road! Often there are a lot of people on them, pressed like you cannot think of.. hereafter you can find a photo of a taxi and a bus on an asphalt road without great holes, a rarity!!

Along the roads you can find vehicles carried up with everything, people included.. and other people who bring wagons carried like you cannot think, like the one I present to you, carried with mattresses!!

At last, I show you some shots which can present when you come out the cities.. road which pass inside great plantations of eucaliptus, and people completely coverd by mud because they tried to pass through “pools” with a quad!

With this episode the Congo saga of my blog ends, I hope you liked it.. and I hope you liked the photos!! You can find all the photos published in these episodes with a bigger dimension on my facebook page Stefano Tealdi Photography!!

We will meet again very soon with a new episode! And this time we come back to a model!

Stefano[/en]

Iscriviti alla miaNewsletter!

Così rimarrai aggiornato sui workshop in arrivo e sui contenuti pubblicati!

Cosa ti interessa maggiormente?

Benvenuto nel gruppo!

Pin It on Pinterest

Shares
Share This