[it]Ciao ragazzi!

Oggi vi mostro alcune foto di skate che ho fatto ieri ad un mio amico. A Briaglia infatti è stato costruito dal comune un half-pipe su cui il mio amico si è dilettato ad andare, e io ho deciso di fargli delle foto. Per l’occasione il mio amico Alex (che ricorderete nel 12° video della guida italiana per lampisti) mi ha prestato il suo 15mm fish-eye. Siamo giunti sul posto verso le 19.30 e purtroppo la luce naturale era ancora troppo forte.. la foto qui sotto esemplifica la situazione: è leggermente sovraesposta quindi non fa testo, ma dà un’idea della luce naturale presente. La foto è stata fatta a ISO 100, f\4 e 1/250 (ovvero modalità priorità di diaframma della macchina fotografica).[/it][en]Hi guys!

Today I show you some photos of skate I did yesterday to my friend. In fact in Briaglia they built an half-pipe on which my friend was delighted to go, and I decided to make him the photos. For the occasion, my friend Alex (remember him in the 12 ° video guide for Italian strobist people) lent me his 15mm fisheye. We arrived on the scene at about 19.30 and unfortunately the natural light was still too strong .. The picture below illustrates the situation: it is slightly overexposed, but it gives an idea of natural light. The picture was taken at ISO 100, f \ 4 and 1/250 (in aperture priority mode on the camera).[/en]

[it]Come vedete non è nulla di interessante.. ho quindi provato a sottoesporre per vedere come cambiava la situazione, ma ovviamente come mi aspettavo la figura sparisce, si vede solo più la pelle.. insomma di nuovo niente di buono (ISO 100, F8, 1/500).[/it][en]As you can see it is not anything interesting .. I then tried to underexpose to see how the situation changed, but obviously as I expected the figure disappears, you see only skin .. Again, nothing good (ISO 100, F8, 1/500).[/en]

[it]Tempo quindi di tirare fuori i flash! Innanzitutto ho deciso che volevo il cielo come nella seconda foto che ho scattato, ovvero ben sottoesposto, con un blu come piace a me. Ma ovviamente volevo restare nel tempo di 1/200 per poter usare i radio trigger, pertanto ho dovuto chiudere il diaframma a f\11. Ho quindi posizionato un flash sull’half-pipe (il 580EXII), in maniera tale da illuminare lo skater. Dovendo scattare ad F\11 le potenze in gioco per i flash sono altissime. Infatti ho dovuto mettere potenza 1/2 sul 580EXII, e soprattutto non usare softbox, ombrellini o diffusori in generale.. Questo per due ragioni:

1) arrivare ad F\11 con un flash speedlight significa che lo si sta usando quasi al pieno della potenza, quindi non c’è spazio per diffusori che diminuiscano gli stop, a meno che non siano particolarmente vicini al soggetto, ma in questo caso ovviamente non si poteva!

2) uno skater non è una bella ragazza che dev’essere dolce e delicata, con un’illuminazione che sia delicata come lei e che ne faccia risaltare le qualità. Lo skater è un personaggio su cui una luce dura va benissimo, perchè mette anche in risalto i muscoli e lo sforzo a cui è sottoposto.

Vedete nella foto qui sotto il flash e il relativo sand-bag che lo tiene fermo![/it][en]Time then to pull out the flash! First I decided I wanted the sky as in the second photo I took, which is well underexposed, with a blue as I like. But of course I wanted to stay in a time of 1/200 to use the radio trigger, so I had to close the aperture to f \ 11. I then positioned a flash on the half-pipe (the 580EXII), in such a way as to illuminate the skater. Having to shoot at F \ 11, the powers involved are very high for the flash. In fact I had to put power 1/2 on the 580EXII, and especially not to use softboxes, umbrellas, or diffusers in general .. This is for two reasons:

1) to get F \ 11 with a flash speedlight means that you’re using it to almost full power,so there is no space for diffusers to decrease the stop, unless you are very close to the subject, but in this case of course you could not!

2) a skater is not a nice girl, sweet and delicate, with lighting that is as delicate as her and which makes a stand out quality. The skater is a character which in a harsh light is fine, because it also puts emphasis on the muscles and the stress he is subjected.

You see in the picture below the flash and its sand-bag that holds it stationary![/en]

[it]Dato che la zona dietro sembrava un po’ smorta, ho posizionato un ulteriore flash, un 430EXII, a massima potenza, rivolto verso la macchina fotografica. Questo ha fatto sì che ci fosse un punto di luce, una stella dato il diaframma molto chiuso, che a mio parere dava un più alla foto (ok questo può non piacere a tutti, ma a me garbava abbastanza). La potete vedere in questa seconda foto di backstage:[/it][en]Given that the area behind seemed a bit dull, I placed another flash, 430EXII, full power, facing the camera. This meant that there was a point of light, a star very close since the diaphragm, which in my opinion gave more to the picture (ok this can not please everyone, but I liked it enough). Here you can see the second picture of this backstage:[/en]

[it]E a questo punto è stato sufficiente effettuare un po’ di prove e beccare l’attimo giusto, per ottenere una foto d’effetto:[/it][en]And at this point it was enough to make a little practice and caught the right moment, to get a picture of effect:[/en]

[it]Tempo di passare ad una seconda foto. Questa volta ho deciso di usare l’altro lato dell’half-pipe e sfruttare solo la luce naturale in maniera tale da ottenere l’effetto silhouette. Che dire, foto semplicissima da fare in confronto all’altra, ma di grandissimo effetto! E da qui il sottotitolo del blog di oggi: Perchè a volte la foto migliore che fai può essere anche quella senza flash! Spesso, un po’ per i lfatto che voglio spiegare qui sul blog come usare i flash, un po’ perchè effettivamente mi piace proprio usarli, mi incaponisco nell’uso degli stessi e non sfrutto situazioni che invece potrebbero essere interessanti solo con la luce naturale. Occhio quindi ragazzi! Ogni tanto provate a cambiare completamente ottica, potrebbero uscire risultati interessanti! Ecco la seconda foto quindi (stessi parametri di prima, ISO 100, F\11, 1/200), ma stavolta nessun flash![/it][en]Time to switch to a second picture. This time I decided to use the other side of Half-pipe and use only natural light so as to achieve the silhouette effect. What can I say, simple picture compared to the other, but of great effect! And hence the subtitle of the blog today: Because sometimes the best photo may also be that you do not flash! Often, a bit for the fact I want to explain this here on how to use flash, a bit because I actually really like to use them, I use them all the same and I do not use situations that might be of interest only with natural light. So remember, try to change the entire perspective, interesting results could come out! Here’s the second picture then (same parameters as before, ISO 100, F \ 11, 1/200), but this time no flash![/en]

[it]Infine il mio amico ha deciso di “ollare” (ovvero di saltare per chi non sapesse il gergo.. io bene o male lo capisco perchè una volta ero skater pure io, quindi i termini tecnici di tutti i trick mi sono rimasti) una panchina. Questa foto a rigore non dovrei mostrarvela dato che è sbagliata, ma ve la mostro proprio per questo, per imparare e non fare voi stessi i miei errori! Ho impostato i parametri ad ISO100, F\6.3 e 1/200, posizionato due flash, uno davanti e uno dietro a potenza 1/2. La foto di per sè sarebbe anche interessante, se non fosse che ho compiuto un errore importante: 1/200 è un tempo ancora troppo lento per un movimento così rapido come un’ollie, e infatti il soggetto è uscito mosso. Avrei dovuto impostare l’high sync per usare tempi più rapidi, ma a quel punto:

1) non avrei più potuto utilizzare i radio ma passare al sistema proprietario, e quindi sarebbe stato difficile (se non impossibile) che entrambi i flash vedessero il master

2) non sono sicuro che in high sync anche a piena potenza i due flash ce l’avrebbero fatta a darmi la luce che volevo, soprattutto considerando la distanza a cui dovevano lavorare e il diaframma molto chiuso per avere un cielo sottoesposto.

E quindi eccovi la foto com’è uscita:[/it][en]Finally, my friend decided to “ollie” (ie the jump for those who do not know the lingo .. I understand it better or worse because once I was skating well, then I still know the technical terms of all the tricks) a park bench. This photo is not, strictly speaking, a shot I should show, as as it is wrong, but I show it because of it, to learn and not make yourself my mistakes! I set the parameters to ISO100, F \ 6.3, and 1/200, positioned two flashes, one front and one behind, power 1/2. The picture would also be interesting in itself, except that I have made a major mistake: 1/200 is still too slow for a time a movement so rapid as un’ollie, and in fact the subject is blurry. I should have set the high sync to use faster times, but at that point:

1) I could no longer use the radio but go to the owner system, and then it would be difficult (if not impossible) that both would see the flash master

2) I’m not sure that even in high sync flash at full power, the two flashes would have made it to give me the light I wanted, especially considering the distance they had to work and the diaphragm very closed to have a sky underexposed.

So here’s the photo as output:[/en]

[it]E infine la sorpresa! Tornando verso casa cosa capita? Esce un tramonto spettacolare, di quelli che ti lasciano senza parole.. Fermo la macchina, ho appena il tempo di montare il 135mm e fare qualche foto a mano libera e poi il tramonto se ne va, velocemente come era arrivato.. Ecco quello scatto:[/it][en]And finally, the surprise! On the way home what happens? A spectacular sunset comes, the kind that leave you speechless .. I stopped the car, I have barely time to mount the 135mm and take some pictures by hand and then the sun goes away quickly as it arrived .. Here’s the photo taken:[/en]

[it]Alla prossima ragazzi!

Stefano[/it][en]See you soon guys!

Stefano[/en]

Iscriviti alla miaNewsletter!

Così rimarrai aggiornato sui workshop in arrivo e sui contenuti pubblicati!

Cosa ti interessa maggiormente?

Benvenuto nel gruppo!

Pin It on Pinterest

Shares
Share This